La nuova Ducati supersport 950

La sportiva stradale Ducati cambia nome e diventa SuperSport 950, rinnovandosi anche nell’estetica, nella dotazione elettronica e nella ricchezza dell’equipaggiamento, oltre a diventare conforme alla normativa anti-inquinamento Euro 5. Il design della nuova SuperSport 950 si evolve grazie alle nuove carene disegnate dal Centro Stile Ducati che danno alla moto più sportività, dinamismo, fluidità nelle forme e un richiamo forte e deciso alla Panigale V4, anche grazie al proiettore full-LED dotato di DRL. Un nuovo look che trasforma la SuperSport 950 nella Ducati per i clienti più giovani che cercano la loro prima moto sportiva.

Cupolino

Il cupolino della nuova SuperSport 950, basso per creare una linea filante e dinamica, si collega centralmente al serbatoio portando il colore della carrozzeria fin dentro al cockpit, dal disegno moderno che alloggia il nuovo cruscotto full-TFT a colori. La protezione aerodinamica è garantita da un plexiglas di taglio sportivo, regolabile in altezza su due posizioni.

Strumentazione full-TFT a colori

La strumentazione della famiglia SuperSport 950 prevede un display full-TFT da 4,3’’. La grafica e l’interfaccia rendono facile la navigazione del menù, la regolazione dei settaggi e più immediata l’identificazione del Riding Mode selezionato. L’interfaccia di regolazione dei Riding Mode visualizza immediatamente e in maniera chiara come si sta intervenendo sui settaggi, grazie a una grafica esplicativa del sistema sul quale si sta intervenendo e a una scala graduata che indica se la modifica è più orientata alla performance o alla sicurezza/stabilità del veicolo.

Sella

La sella, posizionata a 810 mm da terra, consente di appoggiare facilmente i piedi al suolo. L’altezza a cui sono posizionati i semimanubri è tale da assumere una posizione di guida sportiva senza caricare troppo i polsi, mentre le pedane sono collocate in modo da non affaticare le ginocchia, pur garantendo di esercitare il massimo controllo.

Questa posizione di guida si apprezza nell’uso quotidiano e nei viaggi di media durata, la sella rivista nell’imbottitura, migliora il comfort nell’uso stradale.

Motore

Sempre pronta alle emozioni

Con l’arrivo del 2021 il motore Testastretta 11° da 937 cm3 diventa conforme alla normativa anti-inquinamento Euro 5. Gli interventi all’impianto di scarico e al sistema di controllo motore non ne hanno modificato il carattere dall’erogazione, corposa a tutti i regimi, e i valori massimi di potenza e coppia, che si confermano rispettivamente di 110 CV a 9.000 giri/minuto e di 93 Nm a 6.500 giri/minuto.

Intervalli di manutenzione

Il bicilindrico Ducati ha intervalli di manutenzione ogni 15.000 Km, o 12 mesi, con controllo gioco valvole ogni 30.000 km.

 

Curve di coppia potenza

Il bicilindrico Ducati Testastretta 11° sviluppa una curva di coppia piena e corposa su tutto l’arco di utilizzo, per una risposta sempre pronta a ogni richiamo del gas, caratteristica fondamentale per una moto dall’utilizzo prevalentemente stradale.